Vinile

Vicenza

Aperto fin dal 1974, il Vinile è da oltre quarant'anni il vero locale alternativo del Bassanese, uno dei più vecchi in Italia. Il suo aspetto underground (in tutti i sensi, visto che è situato sottoterra) e il suo stile lo rendono quanto di più simile ci sia in zona ai club d’oltremanica, cioè locali in cui si va per ascoltare musica live alternativa, ballare (il commerciale, però, è messo al bando) e divertirsi senza bisogno di avere una tessera, ma pagando un biglietto d’ingresso (che di solito costa al massimo 13 euro). Il locale di 400mq è diviso in diversi ambienti (bar, palco, pista, zona fumatori). La serata di solito, ma non sempre, comincia con un concerto e prosegue in pista con l’after-party curato dai pochi selezionati dj , anche se non mancano le notti dancing al 100% dove sono i dj ospiti a far da padroni alla serata. Intorno al Vinile gravita un universo estremamente interessante di musicisti, e anche le proposte musicali sono assolutamente uniche in zona. Abbiamo serate dedicate al 100% Rock , one night e serate di tendenza, concerti e per finire per gli appassionati più ricercati serate Dark-Wave; non mancano inoltre, concerti serate a tema e feste private. Il VINILE è aperto da Settembre a Maggio, d’estate il locale rimane chiuso ma lo staff continua i suoi party in varie location. Il Vinile con i suoi Staff pur non essendo un Live Club di dimensioni esagerate è riuscito negli anni ad organizzare concerti del tipo: NICO dei VELVET UNDERGROUND, IGGOR CAVALERA dei SEPULTURA, KRISMA, LOL TOLHURST dei CURE, THE BLACK LIPS, WAYNE HUSSEY dei MISSION, THE FLESHTONES, FUZZTONES e molti altri ancora…