Guida ai concerti

Non fate i nonni: la guida ai buoni motivi per uscire di casa dal 20 al 26 Novembre

È arrivato l’autunno. La tentazione di stare sul divano sotto una coperta è già forte, lo sappiamo. Ma, suvvia, non fate i nonni, è il momento di uscire di casa.
Ogni settimana vi proponiamo una accurata selezione dei concerti in arrivo nelle città italiane: quelli da non perdere per nessun motivo, quelli che non vi faranno rimpiangere di aver sfidato il freddo, quelli che resteranno come serate da raccontare... ai vostri nipoti.

 

 ALESSANDRIA

Giovedì 23 novembre

  • Dazibao, Tortona: Ivan Talarico – Il mio occhio destro ha un aspetto sinistro / La paura dei mocassini, un discorso che s'inceppa per non finire, la morte come forma ideale di meditazione, l'amore prima dell'amore, l'escatologia del pesce in scatola. Argomenti che in questo concerto diventano canzoni sorprendenti e inaspettate, ricche di giochi di parole, paradossi, sentimenti profondi e vocalizzi incomprensibili.


BARI

Venerdì 24 novembre

  • Melkweg, Terlizzi: Germanò in concerto / Germanò è la nuova uscita targata Bomba Dischi, un progetto che va oltre l'hype e ci riporta al puro cantautorato italiano. Alex Germanò, nato a Trastevere e cresciuto a Monteverde Vecchio, è stato circa una dozzina di volte in Australia per via della doppia cittadinanza. Ha viaggiato molto, ma poi ha visto Il Sorpasso di Dino Risi.

Sabato 25 novembre

  • Eremo Club, Molfetta: Ufomammut e Doomraiser in concerto / I piemontesi Ufomammut sono tra gli artisti più potenti della scena doom contemporanea e il loro nome ormai si è affermato a livello internazionale. Lo scorso settembre è uscito il loro ottavo album: "8" è un flusso continuo di musica, un’entità singolare, che può essere definita in micro-misurazione dalle sue 8 canzoni satellite.  Co-headliner dell'evento i romani Doomraiser, maestri del doom metal, anch'essi molto amati all'estero. I loro show sono monolitici e al contempo lisergici, carichi di un'energia che rapisce il pubblico dal primo all'ultimo accordo.

Domenica 26 novembre

  • Demodè, Modugno: Nina Zilli – Modern Art Tour / Il Modern Art Tour sarà l’occasione per ripercorrere con l’artista i suoi successi più amati e per presentare al pubblico i brani del nuovo lavoro discografico. 


BIELLA

Sabato 25 novembre

  • Hydro: Twee in concerto / Dopo numerose esibizioni live nazionali e non (Sziget Festival, Flowers Festival...), a settembre 2017 esce Mango, primo album della band torinese, anticipato dal coinvolgente singolo "Summer Of Love". 


BOLOGNA

Giovedì 23 novembre

  • Cortile Cafè: Blindur in concerto / Blindur è un duo nato nella primavera del 2014 da Massimo De Vita, cantautore, polistrumentista e produttore, e Michelangelo Bencivenga, polistrumentista. Il sound del duo si ispira alle atmosfere del folk e del post rock, con un piede a Dublino e l'altro a Reykjavík. L'amore per il Nord Europa permea tutto il lavoro della band, a partire dalla scelta del nome, una parola islandese. Per i testi il riferimento è sicuramente da rintracciare nella tradizione e la poetica del cantautorato italiano, con un occhio più attento a quello moderno.


Sabato 25 novembre 

  • Locomotiv Club: Dardust – Gran Finale / Prima di trasferirsi a Londra per la registrazione del capitolo conclusivo della trilogia discografica che l'ha già visto calcare l'asse geografico Berlino-Reykjavìk nella realizzazione dei fortunatissimi "7" e "Birth", Dardust sceglie di ripercorrere per l'ultima volta dal vivo il racconto audiovisivo che l'ha reso indimenticabile sui più famosi palchi internazionali.


BRESCIA

Venerdì 24 novembre

  • Latteria Molloy: Alessandro Sipolo in concerto / Dopo oltre 100 concerti in tutta Italia, dopo le candidature al Premio Tenco 2016 e la diretta Rai Uno per Musicultura 2017, Alessandro Sipolo torna alla Latteria Molloy per chiudere il tour del suo secondo album, "Eresie", prima di una lunga pausa già annunciata da tempo. 


Sabato 25 novembre

  • Latteria Molloy: Martelabel fest – L’arte che suona / Con Dellera vs Derubertis, Lorenzo Kruger canta i Nobraino, Gio Evan, Lercio.


CAGLIARI

Sabato 25 novembre 

  • Fabrik Club: Umberto Maria Giardini in concerto / Un’identità granitica quella di Umberto Maria Giardini: passano gli anni, i nomi, i progetti, e lui rimane lì con la solidità di uno scoglio che non si lascia spostare di un millimetro dalle burrasche del tempo, delle mode, delle tentazioni facili. “Futuro Proximo” è l’ennesima conferma di uno stile personale e immediatamente riconoscibile dove tutto poggia, con la forza delicata di uno sguardo severo ma sincero, sulla cura e l’eleganza.


CASERTA

Giovedì 23 e sabato 24 novembre

  • SMAV, Santa Maria a Vico: Coez – Faccio un casino tour / COEZ sta abbattendo tutti i record. Il disco “Faccio un casino”, un’autoproduzione fortemente voluta dall’artista, è da 20 settimane consecutive in classifica.


CATANIA

Venerdì 24 novembre

  • Teatro Coppola: Alessio Lega – Mare Nero tour / “Mare Nero” è il terzo disco da autore di Lega (in totale ad oggi se ne contano otto, fra dischi di traduzioni, rifacimenti, live). Nasce da due anni di lavoro ed è un'opera di “avanzi”, di canzoni rimaste fuori dalle uscite precedenti per vari motivi o riproposte in nuove versioni. Ma “avanzi” non significa “canzoni buttate via”. Insomma, non è un disco minore, anzi, è con tutta probabilità il miglior biglietto da visita dell'Alessio Lega songwriter sempre sospeso sul filo sottile che separa il passato nobile della canzone d'autore storica e impegnata da un presente confuso dove le contraddizioni non mancano e c'è dunque bisogno di narratori veri, in grado di mettere in fila i fatti e le parole come si deve. 


FORLI’-CESENA

Sabato 25 novembre

  • Treessessanta, Gambettola: Ofeliadorme in concerto / Uscito il 17 marzo 2017 con distribuzione Warner Music Italia e publishing Ala Bianca/Howard Simon Bernstein, “Secret Fires” è il terzo album di Ofeliadorme. Una produzione internazionale che conferma il trio bolognese come una delle proposte più raffinate del panorama indipendente italiano ed europeo. 


LATINA

Sabato 25 novembre

  • Sottoscala9: Daniele Coccia Paifelman presenta il suo nuovo disco, Il cielo di sotto / Artista poliedrico e instancabile, attivo nel mondo musicale fin da giovanissimo. Daniele Coccia Paifelman, già autore, cantante e fondatore de Il Muro del Canto, Surgery e Montelupo vince nel 2017 il premio del MEI come miglior cantante indipendente Italiano. 


MILANO

Dal lunedì 20 a domenica 26 novembre


Mercoledì 22 novembre 

  • Santeria Social Club: Ulver in concerto / Gli Ulver sono uno dei più grandi gruppi di culto del pianeta. E non sembri una contraddizione: il loro costante cambiamento, il loro coraggio, la loro propensione per l'esplorazione artistica e, non da ultima, la loro classe cristallina sono i motivi di una fedeltà rara e preziosa. Questa sera gli Ulver porteranno in scena un laser & light show realizzato per questa serie di date, e il loro concerto sarà aperto dallo straordinario chitarrista e sperimentatore Stian Westerhus.

Giovedì 23 novembre 

  • Fabrique: Nesli presenta Francesco Tarducci


Venerdì 24 novembre 

  • Biko: Davide Shorty full band live / Davide Sciortino in arte DAVIDE SHORTY é un cantautore, beatmaker e rapper di Palermo capace di far convivere la sua inconfondibile voce soul con sonorità innovative e melodie contaminate da jazz e rap. 

MODENA

Sabato 25 novembre

  • Vibra Club: Godblesscomputer live / L’8 settembre 2017 è uscito “Solchi“, il terzo disco di Godblesscomputers. 


NOVARA

Sabato 25 novembre

  • Circolo Big Lebowski: Ilenia Volpe in concerto / L’orizzonte entro il quale si muove ILENIA VOLPE è fatto di musica e parole: in mezzo, tra cielo e terra, il palco.


PADOVA

Venerdì 24 novembre 

  • Mame Club: Pinguini Tattici Nucleari in concerto / I Pinguini Tattici Nucleari nascono dopo che i componenti si incontrano per caso all'aggregazione politica-sociale di cui fanno parte schierata appunto contro Dio, Satana, Santana, Majin Bu e i Calzolai. Comprende minoranze etniche quali bruchi, depliant che vengono lasciati nei parabrezza delle auto e le varie sfumature del colore indaco. L'intesa tra loro era lampante, i componenti hanno deciso di frequentarsi anche al di fuori dall'organizzazione.


Sabato 25 novembre

  • CSO Pedro: Fuzz Orchestra live / FUZZ ORCHESTRA unisce un sound heavy rock a una narrazione ricavata da campioni audio provenienti prevalentemente dal cinema socio-politico italiano degli anni '60 e '70. 


PALERMO

Domenica 26 novembre

  • I Candelai: Samuel – Il codice della bellezza tour. >>> Partecipa al nostro contest per vincere un ingresso omaggio! <<<


REGGIO EMILIA

Venerdì 24 novembre

  • Circolo Kessel, Cavriago: Poor Boys live / I Poor Boys sono un duo di Reggio Emilia con il Blues che ribolle nelle loro vene. Il nome Poor Boys prende vita ormai molti anni fa, nome che compare nelle scalette e nei testi di molti artisti a stretto contatto con la tradizione blues. L'uomo povero è l'uomo che canta il Blues. L'uomo che lotta contro qualcosa canta il Blues. L'uomo che ama canta il Blues. Musica povera, a volte monoaccordo, che lascia libertà espressiva agli artisti, liberando dalle sbarre quelle che sono le note musicali, ingabbiate in un pentagramma. 


ROMA

Giovedì 23 novembre

  • Na Cosetta: Novi (I gatti mezzi) – Se mi copri rollo al volo live / Maestro di fischio, compositore, musicista e musicoterapista pisano, fondatore del duo I Gatti Mézzi, Tommaso Novi si lancia impavido nel suo progetto solista con lo stile compositivo autentico, colto, impertinente e profondamente autoironico che da sempre lo contraddistingue.


Venerdì 24 Novembre

  • Monk Club: Lucio Leoni -  Il Lupo Cattivo release / "IL LUPO CATTIVO" è terzo album per uno dei pochi artisti, in Italia, capaci portare in canzone i monologhi viscerali tipici del teatro interiore, strutture rap e impeti punk, pur mantenendo un forte legame con la tradizione cantautorale italiana.

Sabato 25 novembre

  • Le Mura: Cernit – Autodidattica release party / Autodidattica è la disciplina che insegna senza maestri. Il percorso che hanno scelto i Cernit per il loro primo album. Autodidattica è un disco difficile. Ruvido, irregolare, pesante. Nove canzoni in italiano e una in latino, tra parole, grida, noise, fuzz, inquietudine e fischi. Puro ossimoro: avanguardia e melodia, stonature e armonia, angoli e curve. E altri fischi.
  • Monk Club: Ex-Otago / StraMarassi è un'evoluzione di Marassi,  un po' come mettere il 70 o la Malossi sul cinquantino. Stramarassi è Marassi più ricco e vario" 

TORINO

Mercoledì 22 novembre

  • Hiroshima Mon Amour: Ex Otago in concerto / StraMarassi è un'evoluzione di Marassi, un po' come mettere il 70 o la Malossi sul cinquantino. Stramarassi è Marassi più ricco e vario".


Giovedì 23 novembre

  • Teatro Concordia, Venaria: Meg in Concerto Per.


Venerdì 24 novembre

  • Spazio211: Cesare Basile + Blindur in concerto / A quasi due anni di distanza dal precedente “Tu prenditi l’amore che vuoi e non chiederlo più” che è valso una Targa Tenco per il miglior disco dialettale del 2015, ecco tornare Cesare Basile con un nuovo album di storie e canzoni: “U Fujutu su nesci chi fa ?” Ancora una volta l’autore dà forma e sostanza a un pugno di canzoni che si materializzato immediatamente in altrettanti pugni nello stomaco di chi ascolta. 


TREVISO

Sabato 25 novembre

  • New Age Club: Selton – Manifesto tropicale Tour / Manifesto Tropicale è il titolo del nuovo album dei SELTON in uscita l’1 settembre per Universal Music Italia. Con una storia cosmopolita come poche altre che unisce Porto Alegre con Barcellona e l’Italia, Manifesto Tropicale è un lavoro che evolve ulteriormente affinando ritmi, parole e melodie.