Live People

Ascolta Overalls dei Keet&More in anteprima su Keepon Live

“Overalls” è l’esordio discografico deiKeet & More, che vedrà la luce il 25 gennaio 2019. Dopo essere stati tra i protagonisti del nostro Keepon Live Fest di settembre a Roma, li abbiamo raggiunti per farci raccontare come sarà questo album sul palco. Loro hanno deciso di fare molto di più, facendoci una presentazione, traccia per traccia, dell'album nella sua resa live e concedendoci di ascoltarlo in anteprima. Un regalo che abbiamo deciso di condividere con tutti. Undici brani dove l’allegria del folk tradizionale (“Mrs. Fletcher”) è alternata con brani più malinconici come “Cathouse” o ballad dal sapore romantico me “See you again”. Una scrittura lineare per un lavoro che è stato “una sfida”, come racconta la band, in cui far confluire precisione e senso del ritmo senza però stravolgere la semplicità del sound, pulito e vivace allo stesso tempo. Chitarre acustiche, armonica e grancassa si sommano a banjo, violini e steel guitar con l’intento di ricreare le tradizionali sonorità western e folk di impronta statunitense. L’ispirazione data dai grandi bluesman del passato viene cosi riproposta con piglio moderno, nel tentativo di rendere omaggio a un genere che ha una lunga, anzi lunghissima tradizione musicale.

Cathouse

Scritta e pensata come inizio del concerto. Palco buio e tanta aspettativa. A Cathouse affidiamo tutta la prima impressione del nostro live.

Mrs Fletcher

La canzone di chiusura. Tecnicamente veloce, è il colpo di grazia per chi ha ballato per tutto il concerto.

I Want You

Un sing-along da cantare tutti insieme appassionatamente. N.B.: le istruzioni su cosa cantare saranno abbondantemente fornite durante l'intera esecuzione.

Crush On You

In questa canzone Luca cede il microfono a Lorenzo: speriamo che la gente non se ne vada. In una parola? Dance '80.

See You Again

Questo è il singolo di "Overalls" ma anche il nostro momento romantico. L'atmosfera è quella di un ballo scolastico. Prendete la mano della vostra compagna e approfittatene per limonare (tanto a suonare ci pensiamo noi, ndr).

Cpt Krunk

La canzone che abbiamo scritto mentre sognavamo di salpare per i sette mari, adatta per scatenarsi in preda ai deliri alcolici.

BDM

Dopo esserci trasformati in bucanieri, indossiamo i nostri cappelli a falde: benvenuti nel vecchio West. Il pubblico ballerà e urlerà come se fossimo in un saloon.

Comstamsteakly

Veramente abbiamo bisogno di presentare Comstamsteakly?!?!? Presentatela VOI!!!

Seven Days No Nay

Una canzone da stadio. L'abbiamo scritta appositamente per essere cantata come un coro durante il derby. Ci immaginiamo che tutti si stringano e, mettendo la mano destra sul cuore (sinistro), siano pronti ad esultare tutti insieme.

Moody Mama

Scritta per un colpo di fulmine, suonata come un tuono. Non siamo ad un concerto punk, ma è gradito pogare.

Train Keeps Rollin'

Il treno è arrivato in stazione e sta per ripartire. La resa live, rispetto alla versione studio, sarà differente. Lasciatevi trasportare dai colpi di grancassa e dall'armonica sferragliante.