Live People

Legno: 5 buoni motivi per andare in tour

Il 29 marzo è uscito “Titolo Album”, il primo disco (per l’etichetta milanese Matilde Dischi) dei Legno, questi misteriosi supereroi dell’indie/pop italiano che celano la loro identità dietro due scatole. Scatole che compaiono anche sulla copertina del disco, ricordando le reazioni che si possono adottare sui post di Facebook, così come il titolo ricorda quello di default che appare quando non sai che titolo dare all’album. Un disco che spazia da canzoni su cui sciogliersi per i temi a canzoni su cui sciogliersi per lo sforzo fisico di saltare e cantare a ritmo. Da pochissimi giorni è partito il loro primo tour che li vedrà girare l’Italia per un mese, ma sono solo all’inizio: la volontà è quella di continuare a portare a lungo le scatole sui palchi di tutta Italia. Abbiamo chiesto a uno dei due prodi supereroi dell’indie/pop i cinque buoni motivi per andare in tour.

Poter condividere “davvero” la musica

Per noi il tour parte adesso: è la prima volta che ci esibiamo dal vivo con il progetto Legno e portiamo le canzoni fuori dalla dimensione virtuale dove siamo esistiti finora. Il motivo vero, il più bello, il più fondamentale è quello di poter condividere dal vivo la nostra musica con le persone che finora ci hanno ascoltato ancora solo virtualmente.

Condividere le esperienze “da gruppo”

Sempre una condivisione, perché per me il tour è condivisione, condividere con il gruppo, con la band, con la famiglia, perché poi la band è una sorta di famiglia “allargata”. Si crea un’amicizia impressionante quando si prova, quando si dividono i palchi e si vivono insieme anche le avventure “on tour”. Per l’artwork abbiamo lavorato con questo ragazzo, Distrattamente, perché volevamo esprimere diciamo tutte “le scatole”, tutte le emozioni (quella felice, quella innamorata, quella triste), che ci sono all’interno del disco. Il nome “Titolo Album” è venuto così, di getto, perché eravamo a fare una riunione, cercavamo il titolo dell’album e siccome di solito si mette qualcosa che ricorda una delle canzoni del disco ci stavamo provando, ma ci dispiaceva, ci sembrava di fare un torto alle altre canzoni. Quando esce un disco e le canzoni le hai scritte tu in fondo sono tutte figlie tue, no? Allora si è detto “sai che? Lo chiamiamo “Titolo Album” e ognuno gli dà il titolo che gli pare!”… se lo vuoi chiamare “eroina” lo chiami “eroina”; se lo vuoi chiamare “maionese”, lo chiami “maionese”; se lo vuoi chiamare “le canzoni di Venditti”, lo chiami “le canzoni di Venditti”… fate vobis!

Conoscere posti nuovi

Un’altra cosa bellissima di andare in tour è sicuramente conoscere nuovi posti, vedere persone nuove, incontrare futuri compagni di viaggio e vedere diventare reali gli ascoltatori virtuali. Conoscere locali di cui ignoravi l’esistenza, poter far esperienze in città diverse, conoscere posti nuovi!

Celarsi nella scatola

Poter portare la scatola nei club: è bello poter cantare senza che la gente sappia chi tu sia. Lo spettacolo è sicuramente energico e da noi richiede tanto impegno anche fisico, oltre che psicologico: avere una scatola in testa, anche a livello di ossigenazione non è proprio il massimo! Entrambi noi Legno siamo andati a correre per evitare il collasso. Ci sono delle canzoni che chi ha ascoltato l’album lo sa: ci sono delle ballad e delle canzoni che ti fanno muovere le chiappe, alcune che ti fanno accendere l’accendino, che forse non è più di moda, ma ci sono le torce dei telefonini! Ci siamo preparati sia per essere romantici che per essere energici. Ci siamo bevuti qualche bel rosso toscano e abbiamo fatto un po’ di corsetta mentre si beveva il rosso.

Il Camogli

Cinque son tante! La quinta… la quinta la faccio facile: i panini dell’Autogrill, il Camogli! Probabilmente il Camogli è una delle cose più belle, forse la metterei al primo… torniamo indietro e la mettiamo al primo posto!

Qui le date del tour

12/04 Parma Wopa Temporary

13/04 Urbino Fuoritema

18/04 Bologna Cortile Cafè

19/04 Roma - Spaghetti Unplugged Festival - Largo Venue

20/04 Lamezia Terme (CZ) Caffè Retrò

26/04 Genova Crazy Bull

27/04 Fucecchio (FI) Limonaia

03/05 Livorno The Cage

04/05 Pistoia H2NO

09/05 Seregno (MB) Circolo Arci Il Ritorno

10/05 Pisa Lumiere

11/05 Roma Le Mura